giovedì 6 maggio 2010

tagliare lungo la linea tratteggiata


continuiamo la nostra escursione nel mondo degli zombie moderni con "l'allegro" emo-zombie.
diciamo che non cambiano molto dalle loro controparti umane, la differenza sostanziale riside nella parrucca che devono indossare(visto che dopo la morte si tende a perdere i capelli). bisogna però specificare che in alcuni momenti gli zombi senbrano molto più felici e
pieni di vita rispetto agli "emo umani", sopratutto quando si trovano davanti un bel cervello succulento e ancora funzionante (purtroppo non è stato possibile trovare un link adatto)... alla fine è tutta una questione di moda, anche se non è del tutto vero..non è questa l'unica ragione che spinge i nostri poveri zombie a truccarsi e a tagliarsi(cosa che a loro non causa ne dolore ne perdita di sangue e che quindi diventa inutile)... ce n'è un'altra, ed è la ragione che alla fine muove il mondo.. a voi indovinare quale...

8 commenti:

M.T. Plissken ha detto...

Moda e "ragione che muove il mondo" sono socie in affari. Grazie per avermi aggiunto tra le belle personcine. Vedo di ricambiare.

aLeX ha detto...

la seconda sopratutto ha una potenza incredibile...
per quanto riguarda i link: dovere mio! ;)

saluti esoterici..
aLeX

Jean ha detto...

ahahahah l'emo zombie :D
Bellissimo il disegno, il fondo a mo di dama è un tocco di classe, complimenti ;)

aLeX ha detto...

grazie per i complimenti e benvenuto fra queste pagine virtuali..
anche l'emo zombie ti ringrazia! ;)
pensa che io ho la sciarpa a scacchiera.. yeaH!

saluti esoterici..
aLeX

dirittoincivile ha detto...

L'emo zombie *.*
Ok. Potrebbe soppiantare nel mio cuore l'Uomo macchinetta.

Potrebbe eh.

Buon w.e.!

Clarinette

aLeX ha detto...

tranquilla!
l'uomo macchinetta non è geloso.. ;)

saluti esoterici..
aLeX

Lalo ha detto...

Emo zombie ?!? ^^
Tutto bene ahahah =)

aLeX ha detto...

vedo solo adesso il tuo commento.. tempismo perfetto! comunque benvenuto a bordo! ;)