sabato 13 giugno 2015

mercoledì 10 giugno 2015

crossover gang bang meets c4comics

è un sabato mattina come molti altri, dormi sereno nel tuo letto. tranquillo. il riposo dei giusti. all'improvviso, un suono di clacson seguito da un poderoso ruggito(o forse un rutto) ti riporta alla realtà.
"muovi il culo! dobbiamo andare a sarzana!"
ammiratemi!!!
 
sigla:
 
così senza indugi, metà della "crossover gang bang" si dirige alla volta di sarzana per l'incontro c4comics meets the web al quale siamo stati gentilmente invitati o ci siamo autoinvitati non ricordo. 
 
ecco la fortezza firmafede. location bellissima per una serie di incontri altrettanti belli sui fumetti e il rapporto col web.
 
 
noi, come ogni rockstar che si rispetti, siamo arrivati un pochino tardi.
 
 
eccoci arrivati.
qui possiamo vedere due fighi(io e il peteliko) che disegnano senza sosta nonostante il calore faccia sciogliere le matite. si racconta che qualche impavido si sia avventurato fuori dalla fortezza alla ricerca di viveri e non sia più tornato. si pensa sia finito così:
 
 
ma non possiamo certo fermarci per così poco, siamo richiesti sul palco.

lo zio-p fa l'annuncio che scuoterà il web (niente spoiler, lo scoprirete solo alla fine del post... se poi eravate così curiosi potevate anche venire eh)

dino approva e punta la sua prossima vittima tra il pubblico.
 
"ritratto di famiglia"
figaggine over 9000.
 
in pausa pranzo incontriamo il maestro di vita giuseppe ciancia. colpevole di non essere passato al nostro incontro. lui si scusa dicendo che sul programma l'evento non era segnato... vergogna su di lui. 

e alla fine riusciamo anche a barattare un pranzo buonissimo per un bat-disegno.
 
la stanchezza e il caldo non avranno mai la meglio su di noi.

forse.
parola d'ordine sobrietà.
 

lo zio-p ci saluta e noi per lo sconforto non possiamo fare altro che annegare i nostri dispiaceri nello spritz e nei mojito. like a boss.
 
la giornata finisce mentre tutto intorno a noi si scioglie e il calore sprigionato dal sole lascia ombre in stile Hiroshima sui muri di sarzana.
 
esperienza veramente fotonica. ringrazio i miei compagni di viaggio:
lo zio-p (capo supremo)
cristiano brignola (magnum p,i, con i baffi nascosti dalla barba)
il peteliko (amante degli 883 anche se lui non lo sa)
emilio, stefano ed e.t. che sono rimasti a casa ma vicini col cuore.
 
ma un mega grazie soprattutto a marco e a tutti quelli c4comics che ci hanno fatto sentire a casa. veramente complimenti, grande manifestazione! ci si rivede il prossimo anno.
 
e ora l'annuncio che ha commosso il web:
 a lucca. cartoonist in the box 2. non avete scuse.